Sempre aperto
Possibilità di accesso ai disabili
Stazione autocorriere, Stazione ferroviaria, Galleria Nazionale d’Arte Antica, Giardino di Piazza Libertà e monumento alla Principessa Sissi
0-6 anni e 6-12 anni:
giochi multifunzionali a tre piani, area giochi prima infanzia
Alberi notevoli.
Accesso consentito ai cani in area riservata
Autobus:
5, 6, 8, 26, 36, 38, 42, 44

Il giardino è situato tra viale Miramare, via Boccaccio, via Ariosto e via Gazzoletti; si trova ad un livello superiore rispetto la sede stradale di viale Miramaree vi accede dalla scala monumentale che sale al centro del giardino, mentre da via Boccaccio l’accesso è a livello stradale.

Il giardino pensile è la parte sommitale di un edificio adibito a parcheggio e neutralizza l’impatto visivo forte che la costruzione tecnologica ha sul tessuto urbano.

Il giardino si presenta come uno spazio aperto sul lato di un Viale Miramare da cui è possibile osservare parte della stazione ferroviaria di Trieste (5 minuti a piedi), mentre sui rimanenti tre lati è delimitato da palazzi di particolare pregio architettonico.

L’area, con una superficie di circa 6.000 mq, è stata recentemente riqualificata dal Comune di Trieste, con lo scopo di offrire agli abitanti della zona un punto di incontro e di socializzazione e un’ occasione di gioco e di svago per i bambini gli adolescenti. Il giardino è totalmente pianeggiante, l’area giochi è delimitata da una recinzione in legno e pavimentata con un tappeto di erba sintetica. Al centro del giardino troviamo una passeggiata arredata con panchine, pavimentata in betonelle con pergolato di tralicci in ferro al fine di creare una zona d’ ombra.

È dedicata ai cani una zona perimetrale recintata e tenuta a prato.

Il giardino è stato intitolato alla pittrice Leonor Fini nel dicembre 2014